Blog

Antonio Poli debutta a Bologna!

Dopo la meravigliosa esperienza Veneziana con la nuova produzione di Flauto Magico, mi attende un nuovo debutto al Teatro Comunale di Bologna con uno dei miei cavalli di battaglia: Nemorino in Elisir d’amore.
Questo, oltre ad essere forse il ruolo che ho cantato maggiormente, è anche, finora, il mio ruolo preferito.
Non vedo l’ora di visitare questa meravigliosa città, la sua arte e le sue culture, comprese quelle culinarie!!Le recite saranno: 13/15/17/19/20.

Vi aspetto tutti a Bologna!

By |dicembre 7th, 2015|News|0 Comments

Antonio Poli nuovamente a Venezia!

Ogni volta che ritorno a Venezia penso: che splendida città e che teatro meraviglioso!
Sono tanto felice di essere ancora una volta qui e cantare il ruolo di Tamino in una nuova produzione de Il flauto magico di Mozart.
Dopo Bari questa è la mia seconda volta in questo ruolo.
Sono stato veramente fortunato di poter imparare il tedesco quando, all’inizio della mia carriera, sono stato membro dei giovani artisti all’Opera di Stato di Dresda, e questo di certo ha reso più facile cantare e comprendere profondamente un ruolo in lingua tedesca.
Non vedo l’ora di esibirmi in questa parte in un teatro tedesco.
Ma ora sono qui, felice di collaborare con il regista Damiano Michieletto, con il quale lavorerò ancora in futuro.
Le date delle mie recite sono: 20,22,24,28,30 Ottobre 2015.

By |settembre 25th, 2015|News|0 Comments

Antonio Poli ritorna in Giappone!

Sono felice di ritornare a Tokyo per un periodo più lungo. Debutterò al New National Theatre di Tokyo come Alfredo ne “La Traviata” di Giuseppe Verdi.
Le recite saranno il 10/13/16/19/23/26 Maggio. Fino ad ora sono stato a Tokyo soltanto per brevi periodi, la prima volta per un concerto nel 2013, in tournée con il Teatro alla Scala di Milano in alcune recite di “Falstaff” e nel 2014 per tre recite di “Nabucco” con l’Opera di Roma. In queste occasioni è stato molto difficile poter visitare la città e le sue meraviglie. Spero che questa volta sarà diverso per il semplice fatto che adoro la cucina orientale e sono affascinato dalla cultura e tradizione giapponese, tant’è che ho la fortuna di praticare Shiatsu e Aikido. Spero di poter approfittare di trovarmi in questo luogo, così da poter arricchire il mio bagaglio di esperienza in queste due arti meravigliose.

By |aprile 10th, 2015|News|0 Comments