Eccomi catapultato in una nuova avventura. Il 16 maggio debutterò al Teatro Regio di Torino ne Il Flauto Magico di Mozart. Tamino è un ruolo che adoro e che ho già interpretato presso il Teatro Petruzzelli di Bari e al Gran teatro La Fenice di Venezia. L’orgoglio più grande è sicuramente quello di poter affrontare un ruolo in lingua tedesca. Durante i primi passi della mia carriera, ho avuto la grande fortuna di far parte dello “Young Artist Program”della Semperoper di Dresda. Durante quell’anno ho voluto imparare e approfondire questa lingua stupenda. È stato un anno duro, ma ora non posso che ringraziare quei momenti, che oggi mi danno la possibilità di ampliare il mio repertorio e dare vita a nuovi personaggi in una lingua non mia ma che posso affrontare con maggiore consapevolezza. Le recite saranno il 16,18,21,24,26,28 Maggio.

Vi aspetto nella meravigliosa Torino!